Review Frìo Extreme: Thermaltake c’è

 

Installazione

 
Come detto in precedenza, il bundle d’installazione non ha limiti di compatibilità. Noi, visto che andremo ad esaminare il comportamento del dissipatore sul socket Intel LGA 2011, ci adopereremo proprio con l’installazione su di esso.

 
 

Il nuovo socket enthusiast  di casa Intel, l’LGA 2011 appunto, porta in dote una rivisitazione del sistema di fissaggio che vede, a differenza del precedente LGA 1366, l’impiego di un backplate come parte integrante del socket . Questo, inoltre, ospita i filetti di fissaggio dei dissipatori e semplifica di conseguenza tutta l’intera procedura. Come mostrato nelle foto, le fasi che di fatto completano il montaggio delle staffe che ospiteranno il Frìo Extreme sono veramente semplici da eseguire e ridotte a pochi passaggi.

Prima di posizionare il dissipatore nell’alloggiamento appena ultimato è fondamentale inserire negli appositi fori le clip di fissaggio per le ventole, quest’operazione a dissipatore montato potrebbe risultare quasi proibitiva. Applicare la pasta termica è l’ultimo passaggio fondamentale prima di procedere con la posa, ricordiamo che nel bundle Thermaltake fornisce un tubetto di pasta proprietaria di buona qualità.

   
La staffa in acciaio andrà posizionata sulla base superiore, questa  fisserà  il dissipatore al socket,  la tensione meccanica generata dalle viti permetterà di esercitare la pressione necessaria a garantire un buon contatto tra base e CPU. Le immagini documentano in maniera inequivocabile l’ingombro del Frìo Extreme e questo pone  alcune limitazioni, soprattutto nel caso si utilizzino RAM munite di dissipatori passivi generosi.

 
Tag dell'articolo: , .

 

Non sono ammessi commenti per questo articolo.

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980