Review Gamdias Zeus: mouse avanzato per i giocatori più esigenti!

 

In anteprima italiana abbiamo provato il mouse Gamdias Zeus, soluzione top di gamma espressamente progettata per gli appassionati di videogiochi e per gli utenti esigenti. Design futuristico e personalizzabile dall’utente, con 8 tasti aggiuntivi ed un sistema avanzato di illuminazione sono tra le caratteristiche distintive, invece tra gli aspetti tecnici cittiamo il sensore laser “Avago” con risoluzione di 8200 DPI. Si prosegue con la sua recensione.

Gamdias Technology Co.,LTD è una giovane azienda nata nel 2012 da un gruppo di videogiocatori professionisti e ingegneri del settore, sin da subito si è concentrata sulla progettazione di periferiche “esports”, cioè appositamente adibite agli appassionati di videogiochi e, più in generale, per chi richiede prodotti di qualità elevata e con funzionalità aggiuntive. A marzo 2013 durante il CeBit, il produttore ha presentato la prima lineup di mouse e tastiere, prendendo spunto per vari aspetti stilistici oltre che per la denominazione, dalle divinità.

Mouse Gamdias Zeus  img

Il suo mouse al top è stato nominato Zeus, il sovrano tra gli dei greci, da ciò si può già intuire che la qualità e le potenzialità riposte in questo prodotto siano ad un altissimo livello. In effetti è esattamente così, già il confezionamento è oltre la media, con una buona cura dei dettagli e un sistema di protezione che lo renderà sicuro durante il viaggio/spedizione (attualmente è acquistabile quasi esclusivamente on-line, pertanto è un aspetto importante). Ma ciò che lo distingue sono le sue caratteristiche tecniche, per un mouse dedicato ai videogiocatori è fondamentale disporre di un sensore laser ad alta sensibilità e Gamdias, ha semplicemente puntato al massimo, infatti è equipaggiato con il famoso Avago 9800.

Mouse-Gamdias-Zeus-Foto-1 Mouse-Gamdias-Zeus-Foto-2

Mouse-Gamdias-Zeus-Foto-3 Mouse-Gamdias-Zeus-Foto-4

Pertanto tra le caratteristiche principali si può citare il supporto a risoluzioni sino a 8200 DPI (sarà possibile selezionare valori anche inferiori, a step di 100 DPI), con un polling rate selezionabile tra 125-250-500 e 1000 Hz. Inoltre, il tutto viene gestito tramite un microprocessore a 32 Bit con architettura ARM Cortex, i vari setting sono salvati su una memoria interna da 512 KB.

Di prima qualità la scelta dei micro switch riferiti ai vari pulsanti, infatti sono certificati per un ciclo di vita superiore agli 11 milioni di click. Altrettanto interessante il numero di tasti aggiuntivi, un totale di 8, posizionati in modo tale da facilitare il loro utilizzo. Inoltre Gamdias ha progettato un software di gestione apposito, permettendo la personalizzazione di tantissimi aspetti. Oltre alla scelta delle varie funzioni per ogni tasto e sui dettagli più tecnici, si potrà gestire anche l’illuminazione (multi colore).

Mouse-Gamdias-Zeus-Foto-5

Lo stile e l’estetica non sono stati tralasciati, ma soprattutto i tecnici hanno puntato su alcuni interessanti aspetti al fine di migliorarne l’ergonomia. Infatti il Gamdias Zeus, oltre ad offrire l’ormai classica possibilità di variare il peso, permette anche di regolare la sua larghezza tramite una serie di cursori nascosti sotto la cover (che andremo ad analizzare nel dettaglio successivamente), inoltre offre alcune soluzioni al fine di ridurre la sudorazione della mano. Per quanto concerne il bundle, questo è nella norma, a nostro avviso considerando la fascia a cui punta si sarebbe potuto offrire qualcosina in più sotto questo punto di vista, infatti oltre al manuale troviamo esclusivamente due adesivi con il logo del brand.

Mouse-Gamdias-Zeus-Foto-6 Mouse-Gamdias-Zeus-Foto-7

Proseguiamo con l’analisi dettagliata del prodotto.

 


 

 

Non sono ammessi commenti per questo articolo.

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980