Review Sapphire EDGE HD4: Mini PC dal cuore Intel Sandy Bridge

 

Sapphire EDGE HD4 nel dettaglio

Il Sapphire EDGE HD4 si identifica con uno stile semplice ed elegante che ritroviamo su tutta la gamma di Mini PC offerti da questo produttore, linee morbide ed una verniciatura completamente nera. La cover esterna è realizzata in materiale plastico e viene adagiata sul supporto di appoggio metallico. Nulla vieta di posizionarlo in orizzontale, anche se a nostro avviso sarebbe stato utile un supporto dedicato al montaggio “VESA”, in modo tale da installarlo, in caso di necessità, anche dietro al monitor riducendo ulteriormente gli ingombri totali.

Feature tra l’altro già inserita da Sapphire nella serie EDGE VS. Nella cover nel lato inferiore e superiore sono presenti tutta una serie di feritoie dedicate al raffreddamento del sistema, coadiuvato da una piccola ventola interna per assicurare la corretta stabilità dell’hardware. Per l’accensione del prodotto è previsto un apposito pulsante nella facciata sinistra (con illuminazione blu durante il suo funzionamento), nelle vicinanze è presente un ulteriore LED che monitora il funzionamento dell’Hard Disk.

Il frontale mantiene lo stile lineare della cover, fatta eccezione per un piccolo vano nascosto nel quale sono installate due ulteriori porte USB. La prima di colorazione blu supporta lo standard di terza generazione e garantisce una larghezza di banda teorica sino a 5 Gb/s, il secondo è un classico 2.0 limitato a 480 Mb/s. Comunque in entrambi i casi sono retrocompatibili con le revisioni precedenti. Sul retro sono presenti ulteriori connessioni, USB ed Ethernet 1 Gb/s, inoltre evidenziamo l’integrazione del Wireless 802.11 nei protocolli b/g/n.

Il pannello I/O posteriore comprende le seguenti connessioni:

  • 1 x HDMI
  • 1 x VGA
  • 1 x RJ-45 10/100/1000 Mb/s
  • 2 x USB 2.0
  • 1 x Audio-in
  • 1 x Audio-out

In aggiunta è presente lo specifico connettore dedicato all’alimentazione del prodotto. A tal proposito l’alimentatore è una soluzione esterna di tipo passivo (simile ai caricabatterie dei netbook/notebook), in entrata opera con una tensione di 100 – 240 V e in uscita si attesta a 19 V con una potenza massima di circa 65 W (3,42 A).

Uno dei vantaggi nell’utilizzo di un Mini PC consiste anche nei bassissimi consumi richiesti dall’intero sistema, il Sapphire EDGE HD4 non trascura questo aspetto evidenziando consumi massimi inferiori ai 30 W. Valore ampiamente inferiore rispetto ai desktop tradizionali.

 

 

Non sono ammessi commenti per questo articolo.

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980