Wall Street punisce Twitter

 

Nell’ultima parte del 2013 Twitter ha visto una contrazione dei propri iscritti e del numero di tweet, dopo la presentazione della trimestrale il titolo perde il 20% alla Borsa di New York.

Non solo, nella prima parte della seduta il titolo era arrivato a perdere il 22%, toccando il valore minimo di circa 50 dollari per azione, raggiungendo un picco negativo di capitalizzazione di circa 29,32 miliardi di dollari.

twitter3

Ciò che ha portato alla perdita del valore del titolo è stato un insieme di fattori, primi tra tutti la crescita inferiore alle attese del numero di iscritti e l’aumento dei costi di gestione, pari a circa 511 milioni di dollari nell’ultimo trimestre del 2013, anche se, per contro, vi è stato un aumento dei ricavi.

Se a questo si aggiunge un modello di business non chiaro per gli investitori, ecco che vi sono tutti gli ingredienti per un tonfo di questa portata.

 
Tag dell'articolo: , .

 

Non sono ammessi commenti per questo articolo.

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980